Caratteristiche tecniche del Polietilene espanso

Polietilene Espanso a cellule chiuse

Il polietilene è il più semplice dei polimeri sintetici ed è il più comune fra le materie plastiche. Il polietilene espanso detto reticolato, ossia prodotto per espansione fisica è un materiale a cellule chiuse con una buona resistenza alla compressione, leggero, elastico, ha una considerevole inerzia chimica e resiste a lungo agli agenti chimici, all’ozono e ai raggi UV ed è ottimo anche come isolante termico. Il polietilene espanso prodotto tramite processo chimico ha caratteristiche simili ma generalmente presenta una struttura cellulare più grande e un aspetto della superficie alquanto ruvido. Disponiamo e trasformiamo vari tipi di polietilene espanso, da lastre o rotoli, in versione standard oppure autoestinguente, 100% polietilene o additivato EVA. Trattiamo inoltre materiali speciali quali:
  • Stratocell®, polietilene non reticolato dalla straordinaria rigidità e resistenza
  • Evazote® e Plastazote®, polietileni reticolati con un innovativo processo a base di azoto ad alta pressione che dona ai materiali un imbattibile regolarità e purezza delle loro strutture cellulari interne.

Campi di applicazione del Polietilene espanso

I polietileni espansi da noi trattati, grazie alla vasta gamma di materiali dalle proprietà diverse, vengono ampiamente utilizzati nel packaging e nella protezione di imballi di pregio, nell’edilizia, per la realizzazione di partizioni verticali ed orizzontali, nell’ isolamento termoacustico, nell’automotive, nella produzione di imbottiture per abbigliamento e calzature, articoli sportivi e da campeggio, nel settore sanitario ed ortopedico, nell’illuminazione, giubbotti salvagente, nautica. Il polietilene espanso è disponibile in un’ampia gamma di colori e densità.

LAVORA CON NOI

Contattaci per
Iniziare il tuo Progetto